Come viene fatto un tappeto di palline di feltro

Come viene fatto un tappeto di palline di feltro? Ci vuole un'abilità eccezionale. A tale abilità devono aggiungersi pazienza e passione.

come viene fatto un tappeto di palline di feltro-sukhi

Lo sapevi che il nostro team in Nepal crea a mano, con precisione, migliaia di palline di feltro? Pensiamo che i risultati parlino da soli.

E le nostre artigiane nepalesi ricevono solo salari equi, di solito da 2 a 3 volte il salario medio della zona. Lavorano in piccoli negozi e molte hanno bambini di pochi anni di età.

La natura flessibile del lavoro è una scelta perfetta per le madri giovani. Ciò significa che possono lavorare da casa e prendersi cura delle proprie famiglie.

Il viaggio di ogni pallina di feltro

Vuoi apprezzare davvero il lavoro e la cura messi in ogni tappeto? Allora vorremmo invitarti a guardare questo video.

Il nostro team fa delicatamente scorrere a mano ogni pallina di lana bagnata sull'area insaponata. Una parte fondamentale del processo consiste nel far scorrere e risciacquare a lungo la pallina. In questo modo, la sfera si restringe e assume la forma corretta.

Completata una pallina di lana, la si pone in acqua fredda per risciacquarla. Questo processo continua finché non si raggiunge il numero sufficiente di palline per un tappeto.

Lana asciugata naturalmente al sole

Nella fase successiva, le palline di feltro vengono poste al sole, dove si asciugano. Una volta asciutte, comincia il minuzioso processo di cucitura, che richiede molto tempo. Possono essere impiegate fino a 10.000 palline di feltro per realizzare un solo, incredibile tappeto.

Ci sono tanta precisione e abilità in ogni tappeto di palline di feltro. Ecco perché questi tappeti non sono niente di meno che bellissime opere d'arte.